Il Giallista

Interviste, recensioni e news dal mondo del giallo... e non solo. A cura di Marco Tiano




martedì 26 settembre 2017

News: LOST MEMORIES di Sergio Serra - Lettere Animate



Cari amici,
oggi, abbiamo il piacere di presentarvi l'opera d'esordio di Sergio Serra. Si tratta del thriller psicologico LOST MEMORIES - Ricordi Perduti - edito da Lettere Animate.
Se volete avere maggiori info sull'autore, e sulle sue opere, potete visitare e seguire la sua pagina facebook Segio Serra Autore.


LOST MEMORIES
Sergio Serra
Editore: Lettere Animate
Prezzo: Cartaeo €16,00 - Ebook: €2,99
Pagine: 246

IL LIBRO:
Avete mai pensato di svegliarvi, credere di essere una persona e poi scoprire di essere un’altra? Avete mai pensato di avere la vostra vita sotto controllo e poi da un giorno all’altro ritrovarvi a chiedervi chi siete? Come reagireste se le persone che credevate di conoscere si rivelassero diverse da quelle che erano state fino ad ora? E se fossero proprio queste persone a farvi capire che la vostra mente ha mentito sui vostri ricordi, sulle vostre certezze? Pazzia, follia, sono questi gli aggettivi che descrivono la mia vita dal momento dell’aggressione, aggettivi che hanno preso una posizione tale da credere che tutto ciò che mi sta capitando sia frutto di un piano ben organizzato. E quando in quei momenti, quelli in cui succedeva, avvertivate quel mal di testa, cosa avreste fatto? Sareste scappati? Perché ormai l’avevo capito che quando avvertivo quel piccolo rintocco rumoroso nella mia testa, qualcosa sarebbe successo. Perciò cari lettori ponetevi le domande che mi sono posto io, e cercate di trovare una soluzione, mentre leggete la mia storia, la storia di Michael, un uomo la cui vita è stata segnata da un destino crudele.

PRESENTAZIONE DELL'AUTORE:


"Uno Psico-thriller dove ogni passo del protagonista e del mondo che lo circonda sembra sia rallentato, ma al contempo accelerato. Frasi brevi scandiscono il percorso, una dopo l’altra con ritmo serrato . Ci sono “zone” in questo libro che sembrano scandite da un metronomo. Una scrittura ideata ed ideale per creare pathos, che, se all’inizio sembra confondere il lettore, è successivamente chiaro che lo accompagna a vivere ciò che la mente di Michael vive."

L'AUTORE:
Sergio Serra vive a Cagliari nella splendida Sardegna. Ha vent’anni e frequenta l’università. Già dalle scuole elementari inizia a scrivere racconti e nel corso degli anni coltiva la sua passione. Nonostante la scelta del suo percorso di studi ricadde su un istituto informatico, mancava ancora quella parte che le materie scientifiche non potevano dare. Decide così di compiere due percorsi paralleli in modo tale da poter coltivare entrambe le passioni. Il suo tempo libero lo dedica interamente alla scrittura di testi inediti e alla lettura dei più svariati libri. Ad oggi sta già scrivendo il suo secondo romanzo.

sabato 23 settembre 2017

Giveaway: LA NUOVA MOGLIE di Jane Corry - Piemme


Buongiorno, amici!
Su Il Giallista, parte un nuovo Bestseller Giveawey!
Da oggi, infatti, avete la possibilità di vincere una copia cartacea del thriller psicologico  LA NUOVA MOGLIE di Jane Corry, edito da Edizioni Piemme.

Come sempre, partecipare è semplicissimo. Basta seguire solo queste tre regole:
1) Metti "Mi Piace" alle pagine Fb IL GIALLISTA e Edizioni Piemme.

2) Condividi il post del giveaway su Facebook;

3) Commenta il post qui, nel blog, ricordandoti di lasciare la tua e-mail.

Il vincitore sarà estratto il 30 Settembre 2017.
Buona fortuna!


LA NUOVA MOGLIE
Jane Corry
Editore: Piemme
Pag.: 468
Prezzo: €18,50
Uscita: 5 Settembre 2017

PRIMA C'È L'AMORE. POI IL MATRIMONIO (E UNA MAGNIFICA LUNA DI MIELE IN SICILIA). POI L'OMICIDIO.

IL LIBRO:
È successo molto in fretta per Lily e Ed: si sono conosciuti, innamorati, sposati, tutto nel giro di pochi mesi, e ora che sono tornati a Londra dal loro viaggio di nozze in Italia non ci sono più scuse: è il momento di dare inizio alla vita vera. E Lily è più che decisa a cominciare da zero, a concedersi un nuovo inizio, e a lasciarsi alle spalle tutto ciò che del suo passato ancora la tormenta. Avvocato alle prime armi, è in procinto di affrontare il suo primo vero caso: difendere in appello un uomo già condannato per omicidio. Un uomo nei confronti del quale, per qualche ragione che non vuole svelare neanche a se stessa, Lily comincia ben presto a provare un misto di attrazione e paura. Intanto, nella loro vita domestica, compare la piccola Carla, la figlia della vicina di casa. Una bambina che resta troppo sola e di cui la giovane coppia ama prendersi cura quando la mamma è chissà dove, ma che, come solo i bambini sanno fare, osserva e capisce molte più cose di quante gli adulti possano immaginare. Carla ha solo nove anni, ma ha già capito che i segreti sono una cosa potente. E che possono farle avere tutto ciò che desidera…

L'AUTRICE:
JANE CO​RRY è tra le principali autrici di narrativa inglese, ha insegnato scrittura creativa alla Oxford University e collabora con diversi giornali inglesi, tra cui The Times e The Daily Telegraph. Con La nuova moglie, tra i principali bestseller dell’anno in Inghilterra, ha esordito con incredibile successo nell’ambito del thriller psicologico, arrivando in vetta alle classifiche non solo inglesi ma anche americane.

venerdì 22 settembre 2017

News: RISPONDI, SE MI SENTI di Ninni Schulman - Marsilio


Cari amici
dal 28 settembre, sarà disponibile nelle librerie il thriller RISPONDI, SE MI SENTI della giallista svedese Ninni Schulman. Il romanzo sarà edito da Marsilio, ed è il quinto episodio della serie con protagonista Magdalena Hansson.


RISPONDI, SE MI SENTI
Ninni Schulman
Editore: Marsilio
Pag.: 464
Prezzo: €18,50
Uscita: 28 settembre 2017

IL LIBRO:
Nel Värmland, regione di torbiere e boschi infiniti nella Svezia centrale, è arrivato l’autunno, tempo di caccia all’alce. Petra Wilander, alla guida della stazione di polizia di Hagfors, è pronta per una nuova battuta insieme alla sua squadra. Dopo ore di appostamenti tra abeti e cespugli di mirtilli, alla fine di una giornata dove più spari sono riecheggiati a lungo tra le montagne, due membri del gruppo non fanno ritorno: un uomo è morto e una ragazzina di tredici anni è scomparsa. Potrebbe essere stato un incidente? O è più probabile che qualcuno abbia approfittato dell’annuale raduno per regolare dei conti in sospeso? Mentre le indagini seguono il loro faticoso corso, anche la stampa si butta a capofitto sul caso. Magdalena Hansson, reporter del Värmlandsbladet che rischia di ritrovarsi disoccupata a causa dei tagli minacciati dall’alto, vede in quella morte sospetta l’occasione per rilanciare la testata locale per cui lavora. Si è lasciata alle spalle la redazione di un grande quotidiano della capitale per tornare alla cittadina della sua infanzia, desiderosa di offrire ai suoi figli una vita più semplice e protetta. Nessuno come lei conosce luoghi e persone di quella piccola comunità isolata: la sua esperienza, unita all’ostinazione e al garbo che le sono propri, può risultare decisiva per andare a fondo del caso e degli scomodi segreti che racchiude. Nella cornice di una natura selvaggia e magnifica, divisa tra la passione per un lavoro senza orari e l’amore profondo per la sua famiglia, dopo i lunghi e solitari mesi della maternità, Magdalena Hansson decide di chiudere un occhio sui sensi di colpa e di riprendersi le emozioni di un’inchiesta ad alto tasso di adrenalina.

L'AUTRICE:
NINNI SCHULMAN (1972), giornalista, vive a Stoccolma ma è cresciuta nel Värmland, la regione della Svezia dove è ambientata anche la sua serie poliziesca con protagonista Magdalena Hansson. Il quinto episodio della serie è al momento primo in classifica nel suo paese.

giovedì 21 settembre 2017

News: LE VENTI GIORNATE DI TORINO di Giorgio De Maria - Frassinelli


Cari amici,
oggi vi segnaliamo la nuova edizione di un giallo pubblicato per la prima volta nel 1977. Si tratta di LE VENTI GIORNATE DI TORINO di Giorgio De Maria, edito da Frassinelli, in libreria dal 19 settembre.


LE VENTI GIORNATE DI TORINO
Giorgio De Maria
Editore: Frassinelli
Pag.: 156
Prezzo: €17,50
Uscita: 19 settembre 2017

IL LIBRO:
Le venti giornate di Torino erano iniziate il 3 luglio di dieci anni prima: la siccità, l'insonnia collettiva, i cittadini che vagavano come fantasmi per le strade del centro storico, le grida misteriose, le statue che sembravano aver preso vita, e soprattutto una orribile catena di omicidi. Poi, dopo venti giorni, tutto era finito, all'improvviso, come era cominciato. E nessuno aveva più voluto parlare di quella storia. Dieci anni dopo, un anonimo investigatore dilettante decide di indagare per scrivere un libro su quella vicenda. Perché l'insonnia di massa? E chi erano, e da dove venivano, le mostruose figure di cui troppe testimonianze raccontano? E soprattutto, che nesso c'era tra quanto accadde e la biblioteca che era stata aperta presso la Piccola Casa della Divina Provvidenza? Una biblioteca assai strana, dove non si trovavano i testi pubblicati dagli editori, ma scritti di privati cittadini, che rivelavano i loro pensieri più intimi e profondi, molto spesso terribili, e li mettevano in condivisione con altri cittadini come loro. Non passerà molto prima che il protagonista si renda conto che quella orribile stagione si è conclusa solo in apparenza, e che le forze oscure che avevano scatenato quei drammatici giorni di violenza cieca sono ancora presenti e vigili. Un romanzo inquietante, profetico in modo inspiegabile, principale opera di un autore ingiustamente dimenticato. Pubblicato la prima volta nel 1977, Le venti giornate di Torino fu sostanzialmente ignorato: torna dopo quarant'anni in libreria. Come se avesse voluto aspettare il momento giusto.

L'AUTORE:
GIORGIO DE MARIA è nato nel 1924 a Torino. È stato critico teatrale per l'Unità torinese dal 1958 al 1965. Nel 1958 ha fatto parte con Liberovici, Straniero, Calvino, Fortini e Amodei del gruppo «Cantacronache» per il rinnovamento della canzone italiana. Ha pubblicato, tra l'altro, Le canzoni della cattiva coscienza (1964, in collaborazione con Eco, Straniero, Liberovici e Jona) e i romanzi I trasgressionisti (1968), I dorsi dei bufali (1973), La morte segreta di Josif Giugasvili (1976). Le venti giornate di Torino uscì per le edizioni Il Formichiere nel 1977. In seguito Giorgio De Maria non ha più pubblicato nulla, ed è morto nel 2009.

News: FATA MORGANA di Massimo Rea



Amici,
abbiamo il piacere di segnalarvi il thriller FATA MORGANA, il romanzo d'esordio del giornalista Massimo Rea, edito sulla piattaforma Amazon.it.


FATA MORGANA
Massimo Rea
Editore: Amazon
Prezzo: €8,31
Pag.: 300
Uscita: 13 Febbraio 2017

IL LIBRO:
Una serie di omicidi irrisolti getta lo scompiglio nella vita degli abitanti di una tranquilla provincia italiana. Le indagini, affidate al commissario Montanari, si rivelano complicate fin dall'inizio. L'assassino lascia ogni volta sulla scena del delitto macabri indizi che, apparentemente, non hanno nulla a che vedere con le vittime. In un crescendo di suspense e di azione, Eddy Montanari dovrà proteggere la giovane procuratrice Claudia Martini dalle minacce del misterioso assassino, e fare luce sui molteplici enigmi che nascondono inconfessabili verità.

L'AUTORE:
Massimo Rea nasce a Napoli nel 1974. Nel 2000 si laurea in scienze politiche all'Università Federico II. Iscritto all'Ordine dei Giornalisti dal 2009, lavora come cronista e si dedica alla pubblicazione di racconti. Fata Morgana è il suo primo romanzo.

martedì 19 settembre 2017

News: LA MOGLIE IMPERFETTA di B. A. Paris - Nord Editrice


Amici,
tenetevi pronti, perché il 21 settembre, arriva nelle librerie LA MOGLIE IMPERFETTA, il nuovo thriller di B. A. Paris (edito da Casa Editrice Nord), autrice del bestseller La coppia perfetta, pubblicato in 35 paesi con 1,5 milioni di copie vendute nel mondo.
Da non perdere!


LA MOGLIE IMPERFETTA
B. A. Paris
Editore: Nord Editrice
Pag.: 400
Prezzo: €16,90
Uscita: 21 settembre 2017

«Dopo il bestseller La coppia perfetta, B.A. Paris si conferma un'abilissima maestra della suspense, capace di scandagliare con inquietante precisione i pericoli in agguato tra le mura domestiche
Publishers Weekly

IL LIBRO:
A chiunque ogni tanto capita di non ricordare dove abbia messo le chiavi di casa o dove sia parcheggiata la macchina, o magari di dimenticare un appuntamento con un’amica. Chiunque non farebbe caso a simili sciocchezze. Per Cass Anderson, invece, è diverso. Ogni minimo deragliamento della memoria potrebbe essere un sintomo preciso: demenza precoce, la malattia che ha colpito la madre diversi anni prima. Ecco perché, adesso, Cass sta vivendo un incubo. Una sera di pioggia, tornando a casa, ha superato un’auto ferma sul ciglio della strada. All’interno c’era una donna, ma lei non si è fermata ad aiutarla. Poi la mattina seguente ha scoperto dai telegiornali che quella donna è stata assassinata. Esattamente dove lei l’aveva incrociata. E, subito, ai sensi di colpa si aggiunge l’angoscia di aver visto qualcosa che non avrebbe dovuto vedere. Come spiegare le telefonate mute che ha cominciato a ricevere proprio da quella mattina, se non come una velata minaccia? E perché quando è in casa ha così spesso la sensazione di essere osservata? Cass è terrorizzata perché non ricorda nessun dettaglio significativo riguardo quella sera. Purtroppo, però, da qualche giorno non si ricorda nemmeno come funziona la lavatrice, se ha preso o no le sue pillole, se uno dei coltelli in cucina avesse una strana macchia sulla lama, come di sangue… L’unico che potrebbe aiutarla a non impazzire e a capire cosa stia succedendo è suo marito, Matthew, che però le appare ogni giorno più distante e distaccato, quasi fosse il primo a essere certo che non ci sia niente da fare, che la malattia sta prendendo il sopravvento. E anche Cass ormai se ne sta convincendo. Un pomeriggio, però, nel garage di casa lei fa una scoperta che cambia tutto…

L'AUTRICE:
B.A. Paris è nata e cresciuta in Inghilterra, ma si è trasferita in Francia per lavorare in una grande banca d'investimento. A un certo punto della sua vita, però, ha deciso di cambiare e di dedicarsi all'insegnamento e alla narrativa. Quindi ha fondato una scuola di lingue e ha iniziato la stesura della Coppia perfetta, il suo romanzo d’esordio, che è stato tradotto in 35 Paesi ed è diventato un caso editoriale da milioni di copie vendute. Vive a Parigi col marito e le cinque figlie.

lunedì 18 settembre 2017

Recensione: LA DONNA SILENZIOSA di Debbie Howells - Newton Compton Editori




Come ci hanno insegnato i gialli classici inglesi, il male si nasconde ovunque, e non risparmia nessun luogo, neppure il più tranquillo e idilliaco (all'apparenza), come in LA DONNA SILENZIOSA di Debbie Howells, edito da Newton Compton Editori.
Sì, perché in una piccola e graziosa cittadina inglese, dove tutti si conoscono, sparisce la giovane Rosie Anderson. Rosie ha diciotto anni era introversa, taciturna, gentile, eppure scompare all'improvviso.
La tragedia della sua perdita manda la cittadina nello sconforto, iniziando a sospettare di tutti.
Oltre la sua famiglia, la più colpita dalla sparizione di Rosie è Kate, una giardiniera del posto. Katie si era affezionata particolarmente a Rosie. Vedeva in lei qualcosa di particolare, e iniziava a volerle bene come a una figlia.
Decisa a fare giustizia per una giovane innocente, Katie inzizia a indagare sul caso, convinta che la polizia stia (come da copione in un giallo) sbagliando.
Per trovare il colpevole, Katie si avvicina alla famiglia apparentemente perfetta di Rosie, in particolar modo alla madre, Joanna.
Joanna è bella, in forma, impeccabile, eppure la sua vita è stata colpita da una tragedia inimmaginabile. Katie diventa la sua migliore amica, e man mano che la conoscenza diventa più intima, si accorge che la vita di Joanna non è così perfetta come sembra. Il padre di Rosie non è l'uomo apprezzato e venerato da tutti, Joanna non è così impeccabile come tutti pensino, e la loro vita non è per nulla perfetta.
Katie è sempre più ostinata a scoprire cosa è accaduto a Rosie. E quando scoprirà la sconvolgente verità, si renderà conto fin dove può spingere l'ossessione. Fin dove può arrivare una mente deviata, disturbata. Le azioni che può compiere, giustificate dall'oscuro mondo immaginario nel quale è chiusa. Un mondo distorto, dove l'oggetto dell'ossessione è l'unica cosa che importi, il motore trainate della sua vita e il movente di tutte le sue azioni.
Scavando a fondo nella psicologia dei personaggi, capitolo dopo capitolo, la Howells ci regala un thriller psicologico raffinato, ben architettato.
Nulla è lasciato al caso. L'autrice ha dedicato molta attenzione alla costruzione dei personaggi, alla loro evoluzione psicologica.
Trattandosi di un thriller tra il domestic e il psicologico, non c'è un alto tasso di suspense, ma lo stile narrativo è abbastanza coinvolgente, e la particolare attenzione dell'autrice per l'aspetto psicologico dei protagonisti, rende questo thriller una lettura interessante e piacevole.

LA DONNA SILENZIOSA
Debbie Howells
Editore: Newton Compton
Pag.: 336
Prezzo: €10,00
Uscita: 24 Agosto 2017

L'AUTRICE:
Debbie Howells in passato ha studiato psicologia, è stata un’istruttrice di volo, la proprietaria di un negozio di fiori, e attualmente scrive a tempo pieno. Il suo thriller d’esordio, La donna silenziosa, è stato un successo di critica e di pubblico e i diritti di traduzione sono stati venduti a cifre molto alte in numerosi Paesi. Debbie vive nel West Sussex con la sua famiglia. 
Per maggior informazioni sull'autrice visitate il suo sito debbiehowells.com