Il Giallista

Interviste, recensioni e news dal mondo del giallo... e non solo. A cura di Marco Tiano




lunedì 15 gennaio 2018

News: I SEGRETI DI MIA SORELLA di Nuala Ellwood - Nord Editrice


Cari amici,
vi informiamo che il 18 gennaio, sarà disponibile nelle librerie il thriller I SEGRETI DI MIA SORELLA di Nuala Ellwood, edito da Editrice Nord.
Da non perdere!


I SEGRETI DI MIA SORELLA
Nuala Ellwood
Editore: Nord Editrice
Pag.: 352
Prezzo: €18,60
Uscita: 18 gennaio 2018

Due donne. Due storie.
Una verità. 

IL LIBRO:
È notte quando Kate arriva in stazione. Sua sorella Sally non è venuta a prenderla e, forse, è meglio così; Kate non avrebbe avuto la forza di affrontare l'ennesimo litigio. Dopo gli ultimi mesi trascorsi in Siria come corrispondente di guerra, ha già accumulato troppi brutti ricordi. E incubi. Ecco perché, mentre è a letto nella vecchia casa di famiglia, Kate pensa che il grido disperato che l'ha appena svegliata sia frutto della sua immaginazione. Eppure lo sente ancora. C'è qualcuno, nel giardino accanto. Un bambino che chiede aiuto. Kate si precipita fuori per soccorrerlo, ma il bambino è sparito. Il giorno successivo, va a bussare alla porta della vicina, la quale sostiene di non avere figli. Kate allora prova a parlarne con Sally, però nemmeno lei le crede, anzi l'accusa di essere sull'orlo della follia, schiacciata dal senso di colpa per un incidente avvenuto in Siria, per un bambino che non è riuscita a

giovedì 11 gennaio 2018

News: MALANOTTATA di Giuseppe Di Piazza - HarperCollins Italia


Amici,
oggi, vi segnaliamo l'uscita del giallo/noir MALANOTTATA di Giuseppe Di Piazza, edito da HarperCollins Italia.
Il romanzo è disponibile nelle librerie da oggi, 10 gennaio, e per l'occasione, oggi parte anche un blogtour, per presentarvelo.


MALANOTTATA
Giuseppe Di Piazza
Editore: HarperCollins Italia
Pag.:
Prezzo:
Uscita: 10 Gennaio 2018

IL LIBRO:
È una primavera ancora fredda, quella del marzo siciliano 1984. In un angolo di un quartiere residenziale di Palermo viene trovata, buttata vicino a un mucchio disordinato di foglie di magnolia, una donna in fin di vita. È stata orribilmente sfigurata con l'acido e picchiata selvaggiamente, ma ancora respira. Non è una donna qualsiasi, è la escort più famosa della città, Veruska, una cecoslovacca arrivata in Italia per far fortuna, con il mito di Raffaella Carrà. Bella come il mare tiepido sul corpo nudo. Libera come un vento che non sopporta confini. Forse troppo. Leo Salinas, detto Occhi di sonno, giovane giornalista alle prime armi, è l'unico presente nella redazione del quotidiano più importante della città quando arriva la notizia. Poco più che ventenne, acuto osservatore, molto sensibile al fascino femminile, il volto costantemente segnato dalle poche ore di sonno, Leo sa che deve correre per accaparrarsi l'esclusiva per il giornale. Schizza in Vespa fino all'ospedale, giusto in tempo per vedere Veruska morire portandosi il nome dell'assassino nella tomba. Ma chi può avere avuto il coraggio di massacrare la ragazza più amata della città? Amante di boss, nobiluomini, rampolli borghesi. Tutti inconsolabili come vedovi. Tutti convinti di essere ricambiati nel loro amore. Ma è un delitto passionale oppure di mafia? Occhi di sonno comincia a indagare, ma non è semplice, perché le ultime ore di Veruska sono avvolte nel mistero e tutti gli indizi portano a dei vicoli ciechi. O forse a una verità che nessuno vuole vedere. Con "Malanottata" Giuseppe Di Piazza ci regala un giallo che si snoda fra i vicoli inaccessibili della Palermo più segreta. Una città assediata dalla mafia, dove pulsano passioni e forze primordiali. Una città dove Leo Salinas, eterno indeciso nei sentimenti e giornalista di talento, rischia la vita, ma anche l'anima, ogni giorno.

BLOGTOUR - Date

Recensione: LA RAGAZZA IN FUGA di C.L. Talylor - Longanesi



LA RAGAZZA IN FUGA - C.L. Taylor 
(Longanesi)


Una madre è disposta a tutto pur di difendere la sua bambina, e la protagonista di LA RAGAZZA IN FUGA, il nuovo romanzo di C.L. Taylor (Longanesi), ne è il perfetto esempio.
Con questa nuova storia, la Taylor si discosta dal genere di thriller di "La ragazza senza ricordi", e si concentra su un thriller più d'azione e psicologico.
Questa volta, infatti, abbiamo per protagonista Jo, una ragazza in fuga per salvare sua figlia dalle minacce di una sconosciuta. Una donna incontrata per caso, che le confessa di conoscere suo marito, e che rivuole indietro qualcosa che lui le ha preso.
Ma Jo non deve soltanto salvare sua figlia, deve anche lottare contro se stessa, perché lei è agorafobica. Jo è una donna vulnerabile, che si lascia spesso suggestionare, all'apparenza debole. Soffre di attacchi di panico, ma non può permettere che le sue paure mettano a rischio la vita di sua figlia. Sì, perché una paura si supera con una paura più grande. E quella di perdere Elise è la più grande di tutti.
Da quell'incontro all'apparenza casuale, la vita di Jo cambierà. Inizierà a sospettare di tutti, soprattutto di suo marito. L'uomo con il quale condivide la casa, il letto. La vita.
Di solito, lui la capisce, è dalla sua parte, ma questa volta, c'è qualcosa che non va. Max, il marito, è diverso. Lei sente che le sta nascondendo qualcosa, e sente anche di essere in pericolo.
Ma Jo non dovrà scappare solo da questa donna misteriosa, ma anche dalla polizia e i servizi sociali. Tutti sospettano di lei. Tutti credono che ciò che dice le stia succedendo è solo frutto della sua fantasia. Agli occhi delle autorità, e del suo stesso marito, Jo è una donna instabile, inaffidabile. Una donna che non merita la custodia di sua figlia. A questo punto, quindi, Jo deve iniziare a lottare, e scappare per dimostrare qual è la verità.
La sua fuga la porterà a oltrepassare confini e limiti che non avrebbe mai neppure immaginato di poter affrongare, a conoscere parti di sé che non conosceva. Questa fuga sarà anche un viaggio verso se stessa. Un viaggio alla scoperta delle proprie potenzialità. Un viaggio psicologico. Un viaggio che è anche lotta. Lotta contro le proprie paure, debolezze, convinzioni.
Alla fine di questa fuga, risorgerà una nuova Jo. Una donna più consapevole dei propri limiti, che non sono più quelli di prima. Una donna che si renderà conto di non conoscere affatto alcune delle persone a lei molto vicine.
"La ragazza in fuga" è thriller che appassiona subito. La storia decolla sin dalle prime pagine. La lettura scorre veloce, non ci sono rallentamenti. Il ritmo narrativo è costante, e aumenta di intensità nella seconda parte del libro.
Come per il precedente libro, anche in questo la Taylor è riuscita a dare vita a personaggi reali e a una storia appassionante e ben strutturata, con un buon finale.
In conclusione, una lettura consiglia, sia a gli amanti dell'adrenalina che del thriller psicologico.

LA RAGAZZA IN FUGA
C.L. Taylor
Editore: Longanesi
Pag.:
Prezzo:
Uscita: 7 luglio 2017

L'AUTRICE:
Carol Louise Taylor, nata a Worcester, è autrice di racconti, pubblicati su riviste letterarie e femminili, che hanno vinto numerosi premi. Attualmente vive a Bristol con il compagno e il figlio. Nel 2015 Longanesi ha pubblicato Il confine del silenzio, il suo primo romanzo, che ha ottenuto un grande successo di critica e di pubblico nel Regno Unito ed è stato pubblicato in tutta Europa, e nel 2016 La ragazza senza ricordi.

mercoledì 10 gennaio 2018

News: IL GIOCO BUGIARDO di Ruth Ware - Corbaccio


Amici,
tenetevi pronti, perché sta per arrivare un thriller psicologico che vi conquisterà.
Si tratta di IL GIOCO BUGIARDO di Ruth Ware (autrice di "L'invito" e "La donna della cabina n.10" - Cliccando sui titoli, le nostre recensioni), edito da Corbaccio.
I suoi primi due romanzi, entrambi pubblicati in Italia da Corbaccio, sono dei bestseller internazionali pubblicati in più di quaranta lingue, e sono entrati nelle classifiche dei libri più venduti di tutto il mondo, fra cui quelle del Sunday Times e del New York Times. Di entrambi sono stati venduti i diritti cinematografici.


IL GIOCO BUGIARDO
Ruth Ware
Editore: Corbaccio
Pag.: 420
Prezzo: €17,90
Uscita: 11 Gennaio 2017

Eravate in quattro. 
Avevate giurato di dirvi la verità. 
Solo adesso hai scoperto che tra voi c’è chi mente da sempre

IL LIBRO:
«Crediamo di poter diventare persone diverse, di poter cambiare vita, ma liberarsi del passato è molto più difficile di quel che pensiamo...» 
Il messaggio arriva in piena notte. Solo quattro parole: «Ho bisogno di voi». Isa saluta il marito, prende con sé la figlia di sei mesi e si precipita nella cittadina costiera di Salten, sulla Manica, dove aveva trascorso gli anni del liceo. A scuola Isa e le sue tre migliori amiche giocavano al gioco delle bugie: vinceva chi di loro avesse inventato la storia più assurda rendendola credibile agli occhi degli altri. Ora, dopo diciassette anni di segreti, sulla spiaggia viene scoperto qualcosa di agghiacciante. Qualcosa che costringe Isa a confrontarsi con il proprio passato e con le tre amiche che non vede da anni, ma che non ha mai dimenticato. Hanno preso strade diverse, non si riconoscono più nelle adolescenti di un tempo, ma è sufficiente tornare nella casa di Kate, il vecchio mulino vicino al collegio dove tutto è cominciato, perché ogni distanza venga annullata e perché le quattro donne di adesso tornino a essere le ragazze di allora. Ma la loro non è un’allegra e nostalgica riunione di ex compagne di classe: Salten non è un posto sicuro, non dopo quello che hanno fatto. E se avevano creduto che il tempo potesse cancellare ogni traccia, adesso capiscono che era solo l’ennesima menzogna: una menzogna che in questo caso avevano raccontato a loro stesse… 
Situazioni realistiche e per questo tanto più inquietanti, tensione crescente, adrenalina, colpi di scena, personaggi credibili e in cui ognuno può riconoscersi rendono Il gioco bugiardo il miglior thriller psicologico di Ruth Ware, una firma emergente nel panorama editoriale mondiale contemporaneo.

L'AUTRICE:
Ruth Ware è il «nome de plume» di una scrittrice inglese, nata nel 1977 e cresciuta a Lewes, nel Sussex. Dopo essersi laureata all’Università di Manchester si è trasferita a Parigi, e quindi a Londra, dove attualmente vive con il marito e i suoi due figli. Ha lavorato come cameriera, libraia, insegnante di inglese e infine nell’ufficio stampa della Vintage Publishing. 


martedì 9 gennaio 2018

News: LA FINESTRA SUL PARCO di Barbara Taylor Sissel - Newton Compton



Amici,
il 4 gennaio, è uscito LA FINESTRA SUL PARCO, il nuovo thriller di Barbara Taylor Sissel (edito da Newton Compton), autrice di "Una fredda mattina d'inverno" (clicca sul titolo per la nostra recensione).


LA FINESTRA SUL PARCO
Barbara Taylor Sissel
Editore: Newton Compton
Pag.: 336
Prezzo: €10,00
Uscita: 4 Gennaio 2018


Due famiglie legate da un segreto 
Una rete di bugie e tradimenti

IL LIBRO:
La vita di Lily Isley sembra perfetta: un marito ricco, una cerchia di amici dell’alta società e un figlio praticamente perfetto, Axel, marine pluridecorato che sta per sposare l’amore della sua vita, Shea. Ma quando una damigella d’onore viene uccisa nell’appartamento di Axel e il ragazzo è introvabile, tutto il mondo crolla addosso a Lily e i segreti di famiglia a lungo taciuti rischiano di venire rivelati. Dru Gallagher ha avuto una vita completamente diversa. Dopo che suo marito, colpito da sindrome da stress post-traumatico, ha minacciato di uccidere lei e sua figlia Shea, Dru è stata costretta a lasciarsi alle spalle il matrimonio e a rifarsi una vita altrove, solo con le proprie forze. La rabbia che vede negli occhi di Axel è tristemente familiare e le fa temere per sua figlia… Soprattutto ora che la migliore amica di Shea è stata trovata morta. Con un killer a piede libero, Lily e Dru, due donne molto diverse tra loro, hanno lo stesso obiettivo: salvare i propri figli dallo scandalo, ma soprattutto dalla morte. La protezione di una madre sarà sufficiente o i segreti rivelati saranno sconvolgenti al punto da distruggere qualunque speranza?

L'AUTRICE:
È nata a Honolulu, nelle Hawaii, ma è cresciuta in varie località del Midwest. In uno dei suoi trasferimenti, ha abitato nelle vicinanze di un carcere, dove ha avuto la possibilità di venire in contatto con i detenuti e i loro familiari. Questa esperienza l’ha segnata al punto da farle sviluppare un’attenzione particolare, nella sua scrittura, per le famiglie che reagiscono alla tragedia di un crimine. Adesso vive in Texas in una fattoria fuori Austin, ha due figli e quando non scrive si occupa di giardinaggio. La finestra sul parco è il secondo libro pubblicato dalla Newton Compton, dopo Una fredda mattina d’inverno. 
Per saperne di più www.barbarataylorsissel.com

Intervista: Vittorio Sartarelli, autore di SPIGOLATURE


Cari amici,
oggi è nostro ospite Vittorio Sartarelli, autore di SPIGOLATURE, edito da Elison Publishing.


1)Benvenuto su "Il Giallista", Vittorio!
Cosa significa per Lei Scrivere?
Anzitutto, mi piace auto definirmi “un cronista” della mia vita, inoltre. Per me lo scrivere oltre che un piacere dello spirito è una gratificazione per l’intelletto, è come poter mettere a nudo la propria anima facendone defluire sentimenti, esperienze e soprattutto ricordi che, tutto sommato, possono essere utili al lettore e, anche se nei miei racconti parlo di un tempo che fu, questo non vuol dire che essi siano vecchi, stantii e inutili. Mi piace raccontare la mia vita che è piuttosto lunga, prima perché sono passati tanti anni (80) dalla mia nascita e poi perché nel suo complesso non è stata una vita facile, con una serie numerosa, varia ed eterogenea di accadimenti che, via via, hanno accompagnato, segnato e, in fine, quasi concluso la mia esistenza. Sono nato in una notte di tempesta con pioggia, vento tuoni e fulmini da spettacolo pirotecnico, con un parto in casa come si faceva allora, difficile che richiese l’intervento del medico, forse profetizzando, metaforicamente, quella che sarebbe stata in seguito la mia vita.

sabato 6 gennaio 2018

News: CALENDARIO 2018 IL GIALLISTA


Buongiorno e buona Befana, amici!
Non potevamo mettere la parola "fine" alle festività, senza farvi un ultimo regalo.
Quindi, anche quest'anno, per tenervi compagnia 12 mesi su 12 e ringraziarvi sempre per l'affetto che ci dimostrate (in questa ultima settimana, infatti, dal 30 dicembre 2017 al 6 gennaio 2018, abbiamo raggiunto la quota 64MILA visualizzazioni), eccovi il CALENDARIO 2018 de IL GIALLISTA.


Il calendario è in formato A4 e in PDF, quindi facilmente stampabile con qualsiasi stampante casalinga, e a ogni mese è dedicata una copertina.
Tutte le copertine sono cliccabili e collegate alle schede o recensioni dei libri, in modo da avere maggiori informazioni sul libro.

Scaricare il calendario è semplicissimo: basta solo cliccare sulla copertina (sotto), e si aprirà il file PDF.
A presto!